Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Ovaio policistico con mestruazioni regolari"

Ho l'ovaio policistico, mestruazioni regolarissime ogni 26 giorni, perdite fluide e sangue rosso vivo della giusta quantità, durata 4 giorni, indolori, sono forse mestruazioni anovulatorie? Se mi sono state trovate delle cisti, vuol dire che di certo non ovulo ogni mese, ma com' è possibile che delle false mestruazioni non presentino sintomi diversi rispetto alle reali? Potrebbe essere che tendo a sviluppare più di un follicolo a ciclo, e che alcuni li porto a maturazione (e quindi ho le mestruazioni) ma altri si incistano? Non ho mai preso la pillola.

La condizione di ovaio micro policistico (PCO) porta quasi sempre ad irregolarità mestruali e a una serie di altri sintomi difficilmente non riconoscibili (peluria abbondante, pelle grassa, acne, eccetera). Talora però, specialmente nella PCO di grado modesto, questi segni sono assenti. Quando le mestruazioni sono regolari è possibile che l’ovaio policistico sia talmente modesto da risultare insignificante anche dal punto di vista della attività ovulatoria, la quale sarà dunque presente. Ne consegue che se non è alla ricerca della gravidanza potrebbe valer la pena di utilizzare la pillola, meglio ancora se fosse una pillola che contenga un progestinico antiandrogenico.


Ha risposto Arisi Emilio

Arisi1

Emilio Arisi

Ginecologo

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Parma, si è specializzato in Ostetricia e Ginecologia nella stessa Università. Dal 1993 al 2010 è stato Direttore della U.O. di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Regionale “S. Chiara” di Trento dove, dall’inizio del 2002 è stato coordinatore del Dipartimento Materno-Infantile della Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia di Trento.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su