Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Due mestruazioni in un mese, significato"

Volevo chiedere: se in uno stesso mese il ciclo mestruale si ripete per 2 volte, ovvero al normale ciclo ne segue un altro dopo 2/3 giorni molto leggero, è sintomo di un problema?

Le mestruazioni normali vengono ogni 28 giorni circa come corollario di un ciclo biologico al cui centro sta l’ovulazione, che avviene attorno al 14° giorno del ciclo. L'escursione tollerabile come normalità è di più o meno 5 giorni rispetto ai 28, cioè tra 23 e 33 giorni. Oltre queste date la mestruazione va considerata non normale. Ovviamente prima di parlare di anormalità vera occorre usare il giudizio clinico. Se ad esempio il problema si presenta per una-due volte si può anche trascurare. Se si ripete più volte va valutato con un ginecologo.


Ha risposto Arisi Emilio

Arisi1

Emilio Arisi

Ginecologo

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Parma, si è specializzato in Ostetricia e Ginecologia nella stessa Università. Dal 1993 al 2010 è stato Direttore della U.O. di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Regionale “S. Chiara” di Trento dove, dall’inizio del 2002 è stato coordinatore del Dipartimento Materno-Infantile della Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia di Trento.

Torna su