pubblicità

Come stai?

Scegli l'argomento della sezione

 

Esperto

Francesco_garonzi

Francesco Garonzi

Dermatologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1976,presso l’università degli studi di Milano, consegue l'abilitazione all'esercizio della professione medica nel 1977. Consegue la specializzazione in Dermatologia e Venereologia presso l’Università degli Studi di Milano nel 1979.Da allora esercita la professione come specialista dermatologo.

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1976,presso l’università degli studi di Milano, consegue l'abilitazione all'esercizio della professione medica nel 1977. Consegue la specializzazione in Dermatologia e Venereologia presso l’Università degli Studi di Milano nel 1979.Da allora esercita la professione come specialista dermatologo.

Risposta dell'esperto

Un utente ha fatto una domanda sull'argomento "Capelli che si spezzano e non crescono"

Sono una donna di 44 anni. Conduco una vita poco movimentata fisicamente ma, stressante dal punto di vista emotivo. Negli ultimi 2 anni i miei capelli si spezzettano. Ogni mattina spazzolandoli, vedo cadere una notevole quantità di pezzettini di 1-2 cm nel lavandino. Premetto che li tingo ogni 20 giorni, ritoccando solo la radice e li asciugo con spazzola e phon. Dopo un giorno dal lavaggio le punte si indurisco e diventano secche e aride. Ultimamente in farmacia mi è stato analizzato un capello e mi è stato detto che è carente di cheratina. Gradirei un suo parere.

I trattamenti estetici dei capelli, ripetuti periodicamente, portano, con l'andar del tempo, a un indebolimento della struttura del capello. Lungo il fusto, o alla sommità, si formano zone di maggiore fragilità e il capello in quei punti si spezzerà facilmente. Spazzole a trama fitta e asciugacapelli completano l'opera. Con l'età il periodo di crescita del capello tende ad accorciarsi: la lunghezza che raggiunge prima di essere sostituito diminuisce. L'utilizzo di piante coloranti, di tradizione millenaria, rivitalizza i capelli ed è considerato una vera e propria cura. Hennè, Cassia , Indigo, opportunamente miscelate, coprono una vasta gamma di sfumature cromatiche.

Ha risposto Francesco Garonzi

Altre domande rivolte all'esperto

<- 1 3 4 5 6 7 8 9 19 20

Torna su